Ogni tanto quando posso faccio una passeggiata tra i blog, non quelli conosciuti. Mi aggancio a qualche link e vado. Giuro, a volte rabbrividisco. Non farò nomi, non è giusto e questo resta comunque un MIO parere ben preciso: ci sono persone che hanno grossi problemi. Narcisismo portato all’eccesso, avvenimenti ai quali non darebbe credito nemmeno un pupo dell’asilo, banalità assolute. ho individuato una precisa tipologia:

– A) La tipa "Mioddio quanto son f**a, trendy, col lavoro prestigioso, la french manicure e che stress non trovo uno straccio di colf COMEDICOIO.

– B) La tipa "Mioddiocomesonofelice! Ciccio ricopre il mio cammino con petali di rosa, con mammina vado d’accordissimo, la mia casa è pronta per essere fotografata da AD, ma un pensiero turba le mie delicate sinapsi…TUTTO QUESTO DURERA’ PER SEMPRE? DITEMI DI SI VI PREGO!

E il bello è che trovano chi le prende sul serio! E allora "Beata te che abiti a Parigi e puoi farti la french manicure quella vera! i tuoi racconti sono così veritieri che mi pare di essere lì con te!"

Oppure "Ma cerrrrrto che durerà per sempre! l’amore vero può durare per sempre! E che bello che sei appena tornata dalle Barbados e adesso quel tesoro di Ciccio ti porta a Londra perchè ti senti un pò giù!"

MA PER FAVORE! Ma chi volete prendere per il culo? Io, nella mia infinita stronzaggine sono convinta che Madame A. sia una travet di Cinisello Balsamo.
Madame B. sia una tipa qualunque che ha sposato un tipo qualunque e se ne sta rendendo conto. Se sei felice non vai a strombazzarlo sul web, se sei soddisfatta del tuo lavoro, del tuo stile di vita, del tuo lavoro, ALTRETTANTO. Queste cose le vivi e basta. Se così non fosse se mi sbagliassi e queste donne vivessero realmente così, dissento lo stesso: detesto chi si autoesibisce pour épater le bourjois. E’ una merdata. Mi piacciono i blog veraci, con vite vere, fatti normali, scambio di sensazioni, canzoni poesie, letture, e non le versioni online di Vogue-casaviva-Elle-Psycologies

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Passato remoto. Contrassegna il permalink.

7 risposte a

  1. pensierieaparole ha detto:

    Hai detto bene, scambio di sensazioni.. sono i confronti, sulla base della quale ho modo di riflettere su me stessa… forse anche solo per il gusto di farlo… Ciao… 🙂

  2. utente anonimo ha detto:

    Il giro occasionale tra i blog riveste sempre una sua utilità, anche di fronte alle banalità più spinte, alle insulsaggini più sguaiate, perché testimonia l’aria che tira. E allora nasce spontanea la domanda sul livello di costoro, sulla vera vita che conducono e, in ultima analisi, sulla tristezza che alberga.
    Giusto stamattina, approfittando di una disattenzione (dei capi) in ufficio ho seguito un link che mi aveva inviato un collega e, attraverso una serie di incroci, sono capitato in un blog già irritante dal punto di vista estetico e, ancora di più, per quanto scritto. La ragazzotta, 21 anni appena, si dilettava in un accurato esercizio di narcisismo che faceva sorridere. Oltre a vantare esperienze omo ed etero. Quando poi, alla voce sport, ho letto: “per adesso solo sesso”, ho chiuso definitivamente infastidito, non per pruderie, ma per questo esibizionismo che certo attirava proposte di massa.
    Sono d’accordo completamente, è chiaro, sulle tue preferenze bloggistiche e la predilezione per l’arricchimento e lo scambio di sensazioni, di emozioni. Questi sono, anche per me, i blog da frequentare. Ma il discorso diventerebbe lungo.

    Un sorriso
    Frank57 (non loggato)

  3. utente anonimo ha detto:

    Frank, quelle che ho letto io sono donne sui 30 e oltre. Quella in cui sei incappato tu ha perlomeno l’attenuante dell’età!

  4. almostblue58 ha detto:

    io ho sempre meno tempo e sbircio attraverso il link dei blog che già conosco: stavolta mi è andata bene :o)

  5. cabiria55 ha detto:

    Premetto che dici cose vere e condivisibili,però sono di quelle che scorazzano a destra e sinistra,su e giù…non riesco a leggere solo “la fetta”che meglio mi rappresenta,anzi a volte leggo blog che sono agli antipodi con le mie idee…ma (forse sbaglio)sento che se voglio cercare un minimo di obbiettività mentale,devo cercare di conoscere il mondo in tutte le sue sfaccettature…anche se a volte mi dico…”ma me lo ha ordinato il medico di leggere questo/a qua??…Con simpatia.

  6. sliced ha detto:

    grandioso questo post!! alla faccia della sincerità!!

  7. viridian ha detto:

    Non hai idea di quanto sono d’accordo…

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...