All this talk of getting old
It’s getting me down my love
Like a cat in a bag, waiting to drown
This time I’m comin’ down

And I hope you’re thinking of me
As you lay down on your side
Now the drugs don’t work
They just make you worse
But I know I’ll see your face again

Now the drugs don’t work
They just make you worse
But I know I’ll see your face again

But I know I’m on a losing streak
‘Cause I passed down my old street
And if you wanna show, then just let me know
And I’ll sing in your ear again

Now the drugs don’t work
They just make you worse
But I know I’ll see your face again

‘Cause baby, ooh, if heaven calls, I’m coming, too
Just like you said, you leave my life, I’m better off dead

All this talk of getting old
It’s getting me down my love
Like a cat in a bag, waiting to drown
This time I’m comin’ down

Now the drugs don’t work
They just make you worse
But I know I’ll see your face again

‘Cause baby, ooh, if heaven calls, I’m coming, too
Just like you said, you leave my life, I’m better off dead

But if you wanna show, just let me know
And I’ll sing in your ear again

Now the drugs don’t work
They just make you worse
But I know I’ll see your face again

Yeah, I know I’ll see your face again
Yeah, I know I’ll see your face again
Yeah, I know I’ll see your face again
Yeah, I know I’ll see your face again

I’m never going down, I’m never coming down
No more, no more, no more, no more, no more
I’m never coming down, I’m never going down
No more, no more, no more, no more, no more

The Velvet – Drugs don’t work –

Mi strappa il cuore e ne fa coriandoli, questa canzone. Ho messo il cd in borsa ( "Il volo nuovo", ve lo consiglio! ) e mi farà compagnia durante il viaggio.
Allora io vado. Cerco di lasciare a casa domande, risposte che mi do da sola ( brutto vizio…), risposte che vorrei. Cerco di essere anche lucida, dato che principalmente vado per lavorare. Oltretutto quelle tre volte l’anno in cui mi tocca parlare ad un pubblico un pò più vasto del solito, vado nel pallone. Quindi vado. Nervosa, agitata, felicemente immalinconita dal tempo troppo breve con te. Spero che tu mi aiuti, che tu metta da parte quella dose di malinconia che SEMPRE e da sempre accompagna i nostri incontri. Per favore, non far sì che io debba essere forte per due perchè questa volta proprio non ce la farei. 

ImpostaProvenienza(“angolotesti.it”);

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Passato remoto. Contrassegna il permalink.

7 risposte a

  1. utente anonimo ha detto:

    buon viaggio

    S

  2. Maggie69 ha detto:

    Sì serena e cerca di prendere il bello che ti verrà regalato
    🙂

  3. Spuma ha detto:

    Simo ti abbraccio. Chissà… forse questo è il viaggio del ri-trovarsi 🙂

  4. cabiria55 ha detto:

    Ti torno a dire: vivi l’attimo senza porti troppi perchè!ciao

  5. yae ha detto:

    in bocca al lupo

  6. laura48 ha detto:

    Sono certa che andrà tutto bene perchè la vicinanza elimina i problemi.

    In bocca al lupo e buon lavoro

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...