" Gli altri sono quello che ti danno. ", leggo di passaggio in un blog.
Ma sarà vero? Sarà così? Ma gli altri in base a cosa ti danno? In base a ciò che ricevono o si può, si deve ancora sperare che esistano persone disposte a dare in gratuità?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Passato remoto. Contrassegna il permalink.

8 risposte a

  1. perturbamento ha detto:

    Meglio che io taccia: son troppo cinico ultimamente…

  2. Masso57 ha detto:

    esistono, esistono, difficili da trovare perchè non amano la luce e preferiscono le tenebre. E spesso sono persone cui,inconsapevolmente, hai comunque già dato qualcosa, anche se non lo sai.
    E, sul post precedente, beata -a volte- solitudine…

  3. whydoc ha detto:

    mi piace pensare alla seconda

  4. PC1969 ha detto:

    Mah…
    Mi sembra un pensiero un po’ estremo.
    Secondo me una persona da’ nella misura in cui e’ stata portata a dare. Tradotto, se l’ambiente e’ amichevole il donare senza tornaconto non e’ raro. Ed e’ , come dire , una reazione a catena : e’ sufficente che qualcuno la inneschi.
    Metti in circolo un sorriso….

    Ciao!

    Paolo ( da una piovosa e fredda Bologna )

  5. Frank57 ha detto:

    Già l’interazione tra i blog è un dare e ricevere, magari sarà virtuale, magari sarà superficiale, ma è una traccia da seguire e, se si è fortunati, si riescono a dare e ricevere vari contributi.
    Perché poi le conoscenze, certe conoscenze, certi rapporti si amplificano, per selezione naturale, emarginando il virtuale e passando al reale, dove ha la possibilità di emergere il valore di una persona che è in grado di dare senza rivendicazioni. Il filtro che si opera, attraverso questo strumento virtuale, acquista efficacia mano a mano che il tempo passa. E così esistono gli amici ritrovati: quando ciò avviene è sempre festa grande e una stella in cielo brilla più luminosa. Talvolta basta una semplice frase per operare il miracolo.
    Un abbraccio

  6. abreast ha detto:

    ci sono, ci sono… eccome se ci sono!

  7. cabiria55 ha detto:

    Penso che ognuno dà e prende inconsapevolmente.Almeno nelle emozioni.Poi dipende dalla predisposizione personale…non posso accettare che una persona egoista e arida ,lo sia per scelta!
    Io ho provato mille volte a dire…voglio essere un pò egoista…poi gli altri fanno di me quello che vogliono e io mi lascio “fagocitare”.

  8. whydoc ha detto:

    ti sarai persa nei tuoi dubbi?

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...