Doveva succedere. Doveva succedere che o io o te sbattessimo il sedere per terra prima-durante queste festività di fine anno. E’ successo a te ma avrebbe potuto benissimo accadere anche a me con una sola differenza: la causa delle mie fragilità attuali sono io, e allora mi sorveglio, mi blandisco, mi sgrido, mi freno. Tu hai sbattuto il sedere per terra causa altri, i "soliti" altri. Nessuna novità in fondo: una ragazzina che racconta bugie a raffica, che si fa gli affaracci suoi, che si fa pizzicare in autobus senza biglietto, una donna che molla la nonna in ospedale a fare una visita e intanto se ne va al centro commerciale e mentre ci va trova il modo di distruggere la macchina ( inculo a mò di trenino, lei vagone di centro). Cose normali forse, rotture di scatole e scotti da pagare per un’adolescenza forse più irrequieta di altre però tanto è bastato a farti precipitare nella tristezza, nel malumore che mascheri come puoi. Mi parli, ti parlo, ogni tanto avverto punte di rabbia compressa, non verso di me ovviamente. Allora faccio quello che da sempre ho fatto: taglio corto, ti saluto, sento che ci rimani male, che mi vorresti ma non così, che mi vorresti lì, che non si può, che se fossi lì, o tu qui, si potrebbe stare in un silenzio tranquillo ad aspettare che questa asprezza si stemperi. Si stempererà comunque ma intanto fa male.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Passato remoto. Contrassegna il permalink.

7 risposte a

  1. PC1969 ha detto:

    Che vita grama , ragazzi..
    I. ha tutta la mia comprensione e solidarieta’!
    Forza!

  2. abreast ha detto:

    per quanto può servire, sono con te e con voi!

    P.S.: ma che per caso i miei commenti risultano scritti con l'”inchiostro simpatico”?

  3. Masso57 ha detto:

    A sentimenti estremi, corrispondono reazioni estreme. Si sta male per il troppo bene, si rinforza il troppo bene quando arriva qualcosa da straci male.
    Il sedere sarà a terra, come dici, ma un sentimento forte come il vostro no.

  4. cucchiaino ha detto:

    simo…nel 2006 cambiali tutti…indirizzo città amici macchina lavoro telefono ….

    ;o)

  5. Jexie ha detto:

    I miei più cari auguri di un felice e dolce Natale

  6. ChakraKan ha detto:

    non preoccuparti, il natale prende male un po’ tutti…Un bacio e auguri.

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...