Nessuno viene al mondo per sua scelta, non è questione di buona volontà
Non per meriti si nasce e non per colpa, non è un peccato che poi si sconterà
Combatte ognuno come ne è capace
Chi cerca nel suo cuore non si sbaglia
Hai voglia a dire che si vuole pace, noi stessi siamo il campo di battaglia
La vita è un dono legato a un respiro
Dovrebbe ringraziare chi si sente vivo
Ogni emozione che ancora ci sorprende, l’amore sempre diverso che la ragione non comprende
Il bene che colpisce come il male, persino quello che fa più soffrire
E’ un dono che si deve accettare, condividere poi restituire
Tutto ciò che vale veramente che toglie il sonno e dà felicità
Si impara presto che non costa niente, non si può vendere né mai si comprerà
E se faremo un giorno l’inventario sapremo che per noi non c’è mai fine
Siamo l’ immenso ma pure il suo contrario, il vizio assurdo e l’ideale più sublime
La vita è un dono legato a un respiro
Dovrebbe ringraziare chi si sente vivo
Ogni emozione, ogni cosa è grazia, l’amore sempre diverso che in tutto l’universo spazia
e dopo un viaggio che sembra senza senso arriva fino a noi
L’ amore che anche questa sera, dopo una vita intera, è con me, credimi, è con me.

Renato Zero è un guascone, un ottimo venditore di sè stesso. Con gli anni si ripete ed è spesso scontato ma…mi piace, che devo dire…Come poi io riesca a far convivere Zero e Fossati, Zero e Vecchioni, Zero e De Andrè…contraddizioni dell’anima.
ascoltavo stamattina questo "La vita è un dono" ed ho semplicemente pensato quanto sia vero che si vuole la pace ma noi stessi ci rendiamo campo di battaglia, che dovrebbe ringraziare chi si sente vivo. Ringrazio, e mi deprimo per coloro che vivono come zombie.

Questa voce è stata pubblicata in Passato remoto. Contrassegna il permalink.

Una risposta a

  1. backtothestart ha detto:

    quando vedo renato zero provo fastidio.
    idem quando lo sento.
    ma poi leggo i testi e capitolo.
    Ogni amore ha i suoi tarli
    Ogni storia ha i suoi limiti…

    grazie per aver messo questo.

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...