Il senso di tenere un blog. Ma qual’è? Non sono un’appassionata navigatrice. Qui su splinder girello più o meno sempre sugli stessi, detesto poi i cosiddetti star bloggers. Ho fatto un’eccezione: il blog di Li*nus. Delusione profonda. Adoro Li*nus in radio, lo trovo garbato e simpatico, meno garbato e sipmatico l’ho trovato di persona, incrociato fortunosamente a fare colazione in un baretto sul lungomare di Riccione: faccia incazzosa, espressione scostante della serie "Ebbene sì sono io, e allora? Lasciatemi da solo col mio cappuccio senza schiuma." A parte il fatto che personalmente poco m’importava di vedermelo lì, non ho potuto non notare la discrepanza tra quanto è caruccio nell’etere e quanto se la tiri al bar. Ma…mi sono detta, poteva essere una giornata "no". Ho continuato ad ascoltarlo con piacere alla radio, non appena possibile, anche se il mio preferito in assoluto resta Fa*bio Vo*lo. Sono poi venuta a sapere che il suddetto Li*nus tiene da alcuni mesi un seguitissimo blog. Bene, mi son detta, gli do un’occhiata. Qui lascio libero ognuno di giudicare, anche perchè trattasi di blog praticamente monotematico: running e poco altro, insomma, non mi interessa e si è rafforzata in me l’idea che il sig. Li*netti sia un filino accentratore e molto meno empatico di quanto appare. Aspetto con timore/ansia che anche l’adorato Fa*bio Vo*lo apra il suo diarietto luminoso ma intanto io, che non ho mai linkato nessuno perchè sono fatta a modo mio, ribadisco: viva la gente vera, normale, viva, ricca dentro. Quindi leggetevi Vitarosa, Chiffonchannel, Roberto Tossani, Blueriver, Il silenzio dei sentimenti, Cucchiaino, Jexie, Spuma, Abreast, Netta, Stann, Nessunalogica, e li cito così, in ordine sparso e convinta che se passate qui da me li abbiate incrociati nei commenti. Questi sono veri, bravi, intelligenti, ironici, simpatici, malinconici, incasinati, agrodolci blogpersonaggi che valgono il tempo speso sulle loro pagine. Poi andate a leggervi Giulio Mozzi, che è veramente un top blogger ma perchè "dietro" c’è un’ottima persona.
Poi ci sono quelli che hanno chiuso baracca per motivi personali. Non li cito, dico solo che è un peccato, che mancano.
Oggi mi andava così: elogio delle persone vere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Passato remoto. Contrassegna il permalink.

6 risposte a

  1. abreast ha detto:

    grazie!
    grazie!
    e ancora grazie!!!

  2. RobertoTossani ha detto:

    Cioè, mi hai dato della persona “vera”?
    Io sono “vero”?
    Ma Simo, anni e anni e anni di tentativi spasmodici dell’irrealtà vanificati in due minuti, un post, una persona straordinaria (= tu)?
    Mi viene da piangere…
    ;-*

  3. vitarosa ha detto:

    Questa proprio non me l’aspettavo! Comunque grazie… Per quel che mi riguarda, sono vera, verissima, infatti noiosa, come buona parte della vita vera. Non saprei essere diversa da come sono. Grazie di cuore.

  4. stann ha detto:

    io sono straordinariamente falsa.
    ho vent’anni, non ho ancora preso la maturita’ e posto foto di mia madre.

    ma va’ la’, boccaloni….:-)))
    (tks, simo)

  5. Dovesei ha detto:

    Rob – Mi devo astenere da ulteriori commenti. 🙂

    Vitarosa – E’ proprio quella che tu definisci noia che ti rende straordinariamente autentica, oltre al fatto che sei straordinariamente autoironica.

    Stann – E io che ci avevo creduto…Bèh, complimenti a mamma per come si mantiene, e dille di andarci piano in palestra. :ppp

    OT per tutti i citati: Comunicherò tramite pvt estremi per vaglia postale, offerta libera pro pompata ai vostri Ego. 🙂

  6. cucchiaino ha detto:

    tanta gente “pubblica” e “vip” è si presenta in un modo quando è ON AIR,e poi è tutt’altro nel dietro le quinte.E poca gente si mantiene pura dopo un tot di successo.Mah…
    rimaniamo noi,le nostre storie,la nostra vita,letta scritta e vissuta,in blog pubblici eppur così privati ed intimi. forse perchè non ci frega un c**** di chi ci legge.Siamo senza filtri.Leali,senza nulla da perdere.

    un bacio Simo.

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...