Continuano gli sbalzi d’umore, continua la poca-nulla pazienza nei confronti del genere umano in generale.
Ieri mi sono alzata tutto sommato di buon umore anche perchè mi aspettava un fine settimana di quasi singletudine. Sono uscita dalla porta e mi ha colpito una scia di odori: il caffè del quinto piano, la spezie dell’appartamento di fianco al mio, il brasato del terzo piano e poi giù giù fino ad aprire il portone, un centinaio di metri e l’odore di brioches, caffè e gelato del bar.
Mi sono lasciata cullare tutto il giorno da cose di poco conto mentre ti sapevo in viaggio verso un posto assurdamente vicino. Ieri sera cena con F. E’ strana F. in questo periodo, stanca, indurita, a volte senza speranze a volte assurdamente appesa a particolari di nessun valore. La ascoltavo e mi dicevo che a volte vogliamo veramente arrampicarci sugli specchi e a volte li distruggiamo spietatamente ,gli specchi in cui riflettiamo i nostri piccoli sogni, le speranza da pochi centesimi.
Tornata a casa mi sono spogliata, ho fatto la doccia ed è squillato il telefono. La solitudine ti morde subito, non appena manca un supporto anche minimo, quello dei compagni coi quali sei partito. Saperti da solo in una stanzetta di una ex colonia di montagna mi fa tenerezza e rabbia al tempo stesso. Chiacchiero del più e del meno ignorando la tua voce che si fa a volte tenera, a volte insinuante. Ho sonno e sono stanca e ti prenderei a pedate perchè non hai saputo organizzarti. Certo ci sarà un’altra occasione ma questa era perfetta. Ti do la buonanotte. Mi sento confusa, stordita, arrabbiata. Poche valli ci separano ma non fa poi una grande differenza.
Stamattina alle sei e mezza mi svegli.

– Buongiorno amore. Hai dormito bene?

– Abbastanza. Tu?

– Così così. Non riuscivo più ad addormentarmi ieri sera. Il cambio di letto. poi una serie di cose…sai com’è…

So com’è. Capisco e taccio. Ti saluto e ti auguro in bocca al lupo che c*orrere In m*ontagna nonè uno scherzo. Passo la giornata dedicandomi al giardinaggio, ai bucati, a leggere. Mi richiami e mi dici sì, che bello, che paesaggi fantastici. E’ andato tutto bene ma che freddo terribile. Stai rimpacchettando le tue cose. Resta un qualcosa di inespresso tra me e te.

– Ti bacio.

Sei uno scemo, mi verrebbe da dire ma ti dico buon rientro e che domani avrò i tali impegni quindi regolati, dato che tu sarai a casa. Mi dici va bene, ti bacio.

Non voglio concludere questa manciata di pensieri in modo trucido. Dico solo quanto tempo sprecato.

Questa voce è stata pubblicata in Passato remoto. Contrassegna il permalink.

5 risposte a

  1. traduefuochi ha detto:

    sei sempre in posizione di forza verso lui. troppo semplice così. intanto,leggendo,lui è sempre quello che corre. ma tu? oltre a criticare,che fai? vai,così per dire,in francia,a farti un bel paio di giorni? mah. sempre la migliore senza un minimo di autocritica,o sbaglio?

  2. utente anonimo ha detto:

    ehi, dovesei voglia di vivere, di ribellione?
    r.

  3. abreast ha detto:

    sai che il pensiero del “tempo sprecato” attraversa spessissimo anche la mia mente? scherzi del destino…

  4. Dovesei ha detto:

    Remo, la voglia di vivere c’è sempre ma in questi giorni vivo davvero low profile. Non so. Stento a capire. Voglia di lottare pochina.
    Brutto segno, per come mi conosco io.

    Abreast – Il senso del tempo sprecato può innescare due atteggiamenti: di rinuncia o di ribellione, per riprendere Remo. Sto aspettando me stessa per vedere che succederà.

  5. abreast ha detto:

    “rinuncia”??? ma ti va di scherzare? una come te che rinuncia? ma quando mai s’è visto?
    coraggio!

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...