Ecco qua

Questa voce è stata pubblicata in Da oggi in poi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Ecco qua

  1. massenzio ha detto:

    Ho letto tutti gli ultimi post per capire il perchè di questo film. Non so se ho capito davvero, ma quello che persino io capisco è l’atmosfera magica di certi stato d’animo che ti fanno apprezzare, ricordare, gustare un film, un libro, una canzone; e di come te li ritrovi, come segnalibri dell’anima, in certi momenti in cui, invece, no.

  2. Dovesei ha detto:

    Sai Massimo, in fondo non c’è un perchè. Come dici tu, la bravura du un’attrice, le battute lievi, l’eleganza lieve della trama… cose che ti fanno stare bene, anche solo per il tempo di qualche scena. Era il mio intento, qui.

    Un abbraccio.

  3. Massenzio ha detto:

    Ti capisco. A me, in tempi recenti, ha fatto molta presa un film di cui si parla poco, nonostante l’immenso Morgan Freeman, e che si chiama “Feast of Love”.
    Imperdibile, per chi ha un’anima da coccolare.

  4. Dovesei ha detto:

    Freeman mi piace molto. Prendo nota. : )

  5. Roberta ha detto:

    Ricordo vagamente il film ma la scena della lezione universitaria è bellissima! Beata te Simo che hai ancora voglia di parlare o pensare l’amore. Io in questi giorni vedo tutto grigio, è tutto molto faticoso, non vedo l’ora che passino queste feste, quest’anno ancora più tristi.
    Roberta

  6. Dovesei ha detto:

    Siamo sempre vittime di questo periodo dell’anno, chissà perchè. Oramai sto iniziando ad etichettare il natale allo stesso modo di capodanno e carnevale e mettiamoci pure il ferragosto: costrizione assoluta al festeggiare, all’apparire: felici, belli, ricchi, glamour, pieni di energie e progetti e propositi mentre magari tu avresti voglia soltanto di un bagno caldo, un buon libro e solitudine.

  7. paoladazero ha detto:

    salverei il ferragosto, ma tutto il resto….siamo sempre così di corsa e affaticati, perchè mai dovremmo provare piacere a stressarci ancora di più??!!

  8. misti ha detto:

    ……. volendo si può uscire da questo vortice di spese pazze e si trova il piacere degli affetti e dei sorrisi gratuiti.
    Potrebbe essere un augurio …..
    Buoni giorni a tutti e tutte.

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...