Le vite degli altri

Le abbiamo sempre sotto gli occhi, ci sfiorano, le sfioriamo senza particolare interesse. Poi capita di accorgersi che. E allora ti domandi, o semplicemente ricordi, e sorridi.

Questa voce è stata pubblicata in Da oggi in poi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Le vite degli altri

  1. Massenzio ha detto:

    Eh, già.
    Poi. sorridere fa bene, dicono.

  2. Roberta ha detto:

    Ma è una pubblicità, una foto che hai fatto o cosa?Uomo in scatola, mi viene in mente.🙂

  3. Caroline Kiig ha detto:

    Grazie del tuo commento.
    E’ vero, il cuore ha tempi e modi e ragioni insindacabili.
    Inutile fare altro che non sia assecondarlo, in stato di quiete o di fibrillazione.
    [appena capirò come gestire il sito mi piacerebbe inserirti tra i link, se posso]
    Un sorriso,
    Caroline

  4. Dovesei ha detto:

    Caroline, ma certo che sì! : )

    Roby- E’ una foto vera, e il tuo titolo è più che azzeccato. La storia della foto è lunga, o meglio, i percorsi mentali che mi fa compiere lo sono, il tutto in leggerezza per fortuna.

    Massimo- Credo che sorridere sia un’ottima medicina, anche se spesso costa fatica. Un abbraccio.

  5. Riccardo ha detto:

    Non hai idea di quanti muscoli si attivano per un sorriso, potremmo dire che se ben speso è un ottima ginnastica facciale altrimenti un grande spreco di energie, resta però che sempre ginnastica è, e certamente non fa mai male.
    Certo più importanti sono le motivazioni che lo generano, a dire il vero anche la contrattura facciale interessa quasi gli stessi muscoli, però è una ginnastica emotiva auspicabilmente da evitare.
    Ora dico ma tra tutte le foto… proprio la Deutsche Bank dovevi infilarci, come dire i soldi non dormono mai..

    Riccardo.

  6. Dovesei ha detto:

    E’ che la gente, in generale, è talmente contratta, immusonita, ansiogena. E allora preferisco andare a pescare piccole cose che mi smuovono un sorriso. Quanto alla Deutsche Bank… ironia della sorte ma quella ho di fronte. Preferivi Unicredit?🙂

    • Riccardo ha detto:

      Ma no, però di questi tempi qualcuno potrebbe pensare che sono scatti di pianificazione, anche perché alla Unicredit non trovi nulla mentre lì qualcosina magari ci esce.

      Dark side of the Simo ma pensa te…

  7. Dovesei ha detto:

    Inizierò col lanciare messaggi al white collar inscatolato allora.🙂

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...