Calcio

Ancora non soffro di osteoporosi.
Non mangio Danaos anche perchè io non ci credo, che Stefania Sandrelli all’età sua e con qualche chilo di troppo scenda una scalinata leggerea come un cardellino.
Io mangio Activia, anche se non mi servirebbe, e ultimamente ho scoperto grazie a provvidenziale offertona Coop quant’è buono Danacol. No, non so se ho il colesterolo alto. In ogni caso non penso che uno pseudoyogurth te lo abbassi.
Da un pezzo non prendo a calci qualcuno, anzi a dire il vero calci non ne ho mai dati, un paio di sberle sì.
Il calcio di cui parlo è quello giocato, il circensem che di questi tempi ci viene elargito assieme al panem (che comunque di ‘sti tempi ci arrabattiamo a portare a casa coi nostri eurini, mica ce lo regalano come a quei tempi.)

IO ODIO IL CALCIO.
I CALCIATORI MI STANNO SULLE BALLE.
I COMMENTATORI DI VARIO TIPO E TITOLO DEPPIU’.
LE FIDANZATE/MOGLI DEI CALCIATORI ANCORA DEPPIU’.

Ora, io non capisco perchè alle 18.15 vi sia già un’aria di smobilitazione generale, una rincorsa all’approvvigionamento di cibarie varie e birre e bibite e gelati per poi rinchiudersi davanti al moderno focolare per fare il tifo per un’Italia di miliardari che vanno in gita ad Aushwitz con l’ipod nelle orecchie. Un’Italia che non c’è, che è come la Padania di Bossi: non c’è ma ci sono tanti che ci credono. Datemi della demagoga, della snob, ma a me il calcio fa ca-ga-re. Allora mi sono detta “Vado a mangiarmi una cosa fuori, io e un manipolo di amiche tutte calcioallergiche. Bene: non esiste pizzeria, trattoria, agriturismo nei dintorni che non sbandieri megascreen con partitona e rutto libero. Mi era venuto in mente Marco Wok, catena di ristoranti cinogiapponese con “prodotti a km.0” ( eccerto! Che c’è di strano?🙂 dove con 16 eurini mangi cinese e giapponese a crepapelle, sushi compreso fino a che non esci rotolando. Sono passata stamattina: cartellone con pubblicità del megaschermo e in più una birra gratis.

Casa mia sarà invasa da figlio e relativi amici più fidanzate. amici insospettabili perchè allergici al calcio quanto me mi hanno invitata a cena “Ognuno porta una cosa e ci guardiamo la partita, dai… GIOCA L’ITALIA!”

Mi sa che andrò in chiesa.

Questa voce è stata pubblicata in Da oggi in poi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Calcio

  1. Bulut ha detto:

    🙂
    Gia’, la’ se proprio le partite le guarderanno all’oratorio…

    • Dovesei ha detto:

      Nel cortile di una chiesa del centro storico hanno fatto pure i fuocherelli d’artificio. Porteranno sfiga imperitura: che festeggi che manco sei in finale?

  2. Il Banale ha detto:

    Che tenerezza.😉
    Le manifestazione continentali e mondiali accomunano. Poi io preferisco quelle come te che lo odiano e non lo guardano a prescinde, piuttosto che quelli che improvvisamente, per 1 settimana, si ricordano che c’è una nazionale di calcio.
    Odio.

    • Dovesei ha detto:

      A me urtano tutte queste manifestazioni sportivo-sociali-benefiche-qualunquistiche.
      La cosa che più mi è piaciuta della partita di ieri è stata la pasta al curry zucchine gamberetti, e Pirlo. Non come calciatore. ho avuto pensieri torbidi, altro che cucchiaio.

  3. swanndelinfierno ha detto:

    la Sandrelli era nettamente meglio quando le scale le saliva, anziché scenderle.

    • Dovesei ha detto:

      Non la ricordo. Io ricordo solo Richard Gere, capelli al vento su Mercedes cabrio a Beverly Hills.
      D’altronde prima o poi la discesa inizia per tutti/e.

  4. Diemme ha detto:

    A me il calcio non interessa, per quanto i mondiali un minimo li seguirei, ma per la strage di cani che c’è stata in Ucraina per l’evento, boicottare è l’unica risposta umanamente accettabile.

  5. paoladazero ha detto:

    cosa vuoi che ti dica….posso venire in chiesa anch’io??!!!

  6. ilmiosguardo ha detto:

    Ormai la partita è finita, per fortuna!
    Io mi sono messa le cuffie e mi sono attaccata al pc portatile, odio il calcio e non sopporto quegli strapagati omini che rincorrono in mutande un pallone.
    E gli italiani che si ricordano di essere patrioti e di andare a urlare per le strade solo in queste occasioni.
    Buona notte, ciao

  7. Pingback: Google Alert – CALCIO NEWS – Easy News Press Agency | Easy News Press Agency

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...