Per una vita

BAgUpbNCAAA29EY

Mi piaceva molto, la Melato. L’ho sempre trovata intelligente, talentuosa, affascinante, bella anche dopo la giovinezza. Mi piace meno lui, anche perché se effettivamente hai amato così tanto questa donna, la stimi e le vuoi bene, perché mai la lasci? Per correre dietro a cosa? A quale chimera, farfalla, ideale? Però le sue lacrime da vecchio improvvisamente resosi conto di essere tale, mi hanno commosso.

Questa voce è stata pubblicata in Da oggi in poi. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Per una vita

  1. baffobp ha detto:

    Ieri mattina l’ho letto e dedicato ad una donna, ma non so mica se l’ha apprezzato😦 grrrrrrrr

  2. linda ha detto:

    La Melato mi piaceva: quel suo piglio da donna intelligente, colta, umile, ma anche un po’ snob, me la rendeva speciale.
    Il ricordo di Serra è molto carino, così esteso a tutte le donne.
    E le lacrime di Arbore… sì, hanno commosso anche me.

    • katherine ha detto:

      Certi uomini non crescono mai, soprattutto gli artisti, presi sempre prima dalla loro attività piuttosto che dalla donna che hanno accanto… Arbore, forse, non ha capito veramente ciò che stava perdendo finchè non l’ha perso veramente…

  3. paolaemme ha detto:

    già, e alle volte approfondiscono troppo e fanno casini, come me in questi giorni!!!

  4. Riccardo ha detto:

    Ma ci sei o sei scappata?

  5. riccardo uccheddu ha detto:

    Ciao, arrivo qui dal blog di Linda.
    Penso che spesso noi uomini non sappiamo bene che cosa cercare…
    Alcuni cercano ancora la mamma (!) e non lo sanno, col bel risultato che quando magari trovano la donna che cercavano e di cui avevano davvero bisogno, rovinano tutto.
    Probabilmente, siamo rimasti indietro di qualche decennio o almeno, abbiamo capito “pochino” i cambiamenti del recente passato.
    Non so, io la vedo così.
    Ma certo, lasciarsi scappare una Melato è proprio da sciocchi!
    Un saluto.

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...