Cose così.

A.D Ci sono posti che ti fanno stare bene e che mantieni nella rubrica del tuo cuore considerandoli segreti e indivisibili con chiunque. Poi capita che qualcuno, non a caso, probabilmente, una persona con la quale stai serenamente bene, ti dica “Ti porto a mangiare qualcosa in un posticino che è un incanto.” Perché no? E ti accorgi lungo la strada che sì, state andando proprio in quella direzione e che alla fine il posto è quello, proprio quello, e per fortuna ti scappa da ridere invece che immalinconirti. Ritrovi la coppia dei proprietari, lui un “venesian” DOC, lei una sud tirolese bellissima, ma a quanto pare il loro connubio sia di coppia che lavorativo funziona sempre alla grande. Giusto un filo di smarrimento perché pensavi di non riuscire a tornarci, lì, dove sei stata così felice e così tante volte, ma passa subito, e mangi di gusto, e ti godi la luce, l’aria, la conversazione con quest’uomo così diverso dall’altro; lo guardi, quest’uomo altro un metro e novanta, dal sorriso aperto, sempre sereno, comunicativo e comunicatore. Guardi i capelli un po’ lunghi, la camicia con le maniche rimboccate, le mani grandissime, le gambe lunghissime, il fare rilassato, gli occhi stanchi ma allegri di uno che lavora tanto, che conosce tantissima gente, che vive in mezzo alla gente ma sa anche stare solo. Lo guardi e lui guarda te, allunga un braccio sul tuo braccio, poi ti tira verso di sé e ti bacia sulla guancia e ti dice “Sono contento, stare con te mi fa stare bene.” Lo guardi e gli sorridi senza dire nulla perché sai che non serve dire “Anch’io”, o forse serviva ma non l’ho detto. Ho solo pensato che la vita va avanti, e che a volte ti fa regali inaspettati, alti un metro e novanta.

Questa voce è stata pubblicata in Da oggi in poi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Cose così.

  1. Bulut ha detto:

    🙂
    Felice per te!

    B.

  2. Pinzalberto ha detto:

    Qualcosa contro i piccolini??🙂
    Ti posso mandare a cagare? Tu uccidi un uomo morto! Morto….ferito non grave…… Ma sai quante ore di macchina mi devo fare io per raggiungere un posticino così??!!?? E tu me lo sbatti in faccia in questo modo…..
    P.s. hai anche qualche posticino dalle parti di Bibione (Caorle, Jesolo) da suggerirmi?

  3. Dovesei ha detto:

    Ma figurati Pinza! Ho mangiato in un piatto piccolo per ben tredici anni!😀
    Bibione e Caorle no, ma Jesolo e dintorni quanti ne vuoi, di posticini. Venendo da Caorle verso Jesolo, lungo il Sile c’è il “Vecio Piave”.
    A Jesolo “Ristorantino Faro Piave” ( un po’ fighetto, avverto prima.)
    A Cortellazzo (in pratica comunque a Jesolo, alla foce del Piave,) Al Traghetto. Potrei continuare all’infinito. Se vuoi sapere di più contattami via mail, che dovresti vedere nei commenti sul tuo blog. Non mi pagano a percentuale, giuro. E’ che Jesolo è la mia seconda casa.

  4. perdentedisuccesso ha detto:

    …sn passato a sbirciarti…carino il post…
    (avevo le pattine) 😉

  5. TADS ha detto:

    queste sono le situazioni che generano confronti inconsci (neanche tanto inconsci), è un piccolo salto nel buio, il tuo nuovo cavaliere ha “vinto” ma avrebbe anche potuto “perdere”. Credo che tali circostanze facciano maggior presa sulla sensibilità femminile, intendo tendenzialmente, gli uomini sono più predisposti alle rimozioni definitive, alle cancellazioni.

    TADS

    • Dovesei ha detto:

      In linea di massima sono d’accordo con te, se non per il fatto che vengo periodicamente contattata via messaggi o mail dal mio ex. Poi invece è altamente probabile che il mio amico mi abbia portato in questo bel posticino perche c’è già stato con qualcun altra. Altrettanto, dalle parti di Brescia qualcuno avrà portato a cena qualcuna in un certo posto sul lago di Iseo.

Vuoi commentare?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...